Fiji

fiji fiji

Le Isole Fiji evocano immediatamente l’immagine del Paradiso tropicale in Terra. La pura bellezza di queste isole supera di gran lunga ogni possibile aspettativa.

Tutto il fascino del Pacifico del Sud è racchiuso in queste perle vulcaniche circondate da una delle più sorprendenti e meno frequentate barriere coralline del globo con placide e bianche spiagge e splendide lagune blu.

I fondali sono ricchissimi di vita e colori. L’impressionante quantità di alcionari dalle svariate dimensioni e colore sono la caratteristica distintiva del fondale fijiano, tanto da essere definito “the Rainbow Reef“ (la Barriera Arcobaleno).

I punti d’immersione prendono spesso il nome del colore degli alcionari che coprono la parete.

Grazie all’origine vulcanica, i fondali sono frastagliati con un continuo susseguirsi di canyon, pianori corallini e pareti verticali animate da enormi gorgonie, che crescono rigogliose grazie alle forti correnti.

Massiccia la presenza di pesce pelagico, in particolar modo di squali di diverse specie (grigi, pinna bianca, silver tip, martelli oceanici e l’imponente tigre, posizionato al vertice della catena alimentare), aquile di mare e le maestose mante giganti del Great Astrolabe Reef

Dove...

Le Isole Fiji sono situate nella zona Sud-Ovest dell'Oceano Pacifico a circa 2800 Km da Sydney e 1900 Km da Auckland.

Sono collocate nella zona tropicale meridionale, tra l'Equatore ed il Tropico del Capricorno.

L'arcipelago delle Fiji comprende circa 300 isole, di cui 100 sono abitate.

L'isola più grande è Viti Levu, che è anche il porto principale e la capitale.

L'aeroporto internazionale è a Nadi, considerata la città più importante.

Le isole più conosciute si trovano nell'arcipelago delle Mamanucas.

L'arcipelago delle Yasawa raggruppa invece le isole più esclusive, come l'omonima Yasawa.

La maggior parte degli abitanti vive sulle due isole più grandi.

La popolazione è principalmente suddivisa tra Indofijani, arrivati qui quando l'arcipelago era ancora una colonia britannica, e Fijani-indigeni.

Clima

Le Isole Fiji godono di un clima tropicale, allietato dai venti “alisei” dell'Oceano Pacifico.

Il periodo migliore per visitare queste isole è quello della stagione secca che va da maggio a ottobre.

In questo periodo dell'anno la temperatura oscilla tra i 20 e 26 gradi.

La stagione calda e umida comincia a novembre e termina ad aprile. In questo periodo la temperatura oscilla tra i 23 e i 30 gradi, con possibilità di piogge.

Suggerimenti

Si consiglia vivamente di adattarsi al cosiddetto “Fiji Time”, un tempo che vi consente di trascorrere la vostra vacanza all’insegna del relax assoluto e della pigrizia più totale.

Ricordatevi che nei Mari del Sud la vita trascorre molto lentamente, perciò non arrabbiatevi se chiedete una birra e arriva dopo circa 30 minuti!

I trasferimenti alle Isole Fiji rappresentano la vera incognita.

Esistono diversi modi per raggiungere le isole, ma quello meno consigliato è il trasferimento in battello, in quanto difficilmente rispetta gli orari e impiega parecchio tempo per raggiungere le isole.

Si consiglia, invece, il trasferimento in elicottero o in idrovolante.

Informazioni utili

Fuso Orario:
la differenza di fuso orario con l'Italia è di +11 ore (+10 quando in Italia vige l'ora legale).
I fijani hanno una loro propria concezione del tempo... hanno infatti un ritmo di vita più lento rispetto a quello dei Paesi occidentali.

Visti e vaccinazioni:
per i cittadini italiani non occorre nessun visto d'ingresso. E' sufficiente il passaporto con 3 mesi di validità. Nessuna vaccinazione è richiesta per i cittadini italiani.

Moneta e cambio:
la valuta in uso nelle Fiji è il dollaro fijano. I traveller's cheque e le principali carte di credito sono accettate ovunque. La valuta più comunemente scambiata è il dollaro americano.

Cibo e ristoranti:
nelle Fiji vi sono quattro tipi di cucina: quella locale o fijana, a base di pesce e carne di maiale, l'europea, la cinese e l'indiana. Ristoranti cinesi, indiani, indonesiani e giapponesi con prezzi moderati hanno contribuito a variare il panorama gastronomico locale.

Orari di apertura:
la maggior parte dei negozi sono aperti cinque giorni alla settimana ed il sabato mattina. I ristoranti chiudono dopo le ore 22.00. Non sorprendetevi se i fijani non rispettano gli orari. Le banche sono aperte dal lunedì al giovedì dalle ore 10 alle ore 15 fino alle ore 16 il venerdì. La Westpac ha un ufficio cambio aperto 24 ore su 24 al Nadi International Airport.

Mance:
non sono obbligatorie.

Tasse aeroportuali:
in partenza dalle Isole Fiji ogni persona deve pagare una tassa aeroportuale pari a dollari fijani 30 da pagare in moneta locale.

Abbigliamento:
si consigliano abiti casual e comodi e naturalmente creme solari.

Fiji - le nostre proposte :

Per offrirti il miglior servizio possibile, profondoblu.net utilizza i cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.