India - Andamane & Laccadive

india india

Da sempre l'India è considerata una terra con un ricchissimo patrimonio culturale e una fiorente tradizione popolare che viene tramandata da millenni.

Un paese dove passato e presente convivono in armonia, dove il susseguirsi di sovrani, religioni e culture l'hanno resa nel corso della storia sempre più affascinante e meravigliosa.

Andamane

Le isole Andaman e Nicobar sono un vero giardino dell’Eden un paradiso per un naturalista. L’ambiente pulito, le strade, il verde e l’incontaminata aria fresca attirano tutti gli amanti della natura.

Le foreste pluviali tropicali e le acque del golfo del Bengala sono la casa di una vasta collezione di piante, di animali e di vita marina.

Topograficamente le isole sono un luogo collinare ornato con palme di cocco, coperto dalla giungla tropicale e intercalato da piatti tratti di spiagge a forma di mezzaluna.

Turismo d’avventura come il trekking, campeggio, snorkeling, immersioni subacquee e altri sport acquatici sono le vere attrazioni.

Un meraviglioso mix di natura dai più preziosi piaceri, le isole Andamane e Nicobare sono una svolta nella vita, un unica, esperienza di vacanza.

Laccadive

Isole misteriose per le leggende intriganti che raccontano di naufragi che portarono i primi viaggiatori occidentali sulle coste di Bangaram.

Isole dove permane la tradizione matriarcale conosciuta anche da Marco Polo.

Isole incontaminate, preservate dall’inquinamento e ritenute tra gli ultimi paradisi sulla terra.

Dove...

L'India è la seconda nazione più popolosa del mondo dopo la Cina e la più grande democrazia, con più di un miliardo di cittadini che parlano centinaia di lingue.

Confina a nord con Bhutan, Cina, Nepal e Pakistan; ad est con Birmania e Bangladesh; a sud con l'Oceano Indiano ed il Golfo del Bengala; ad ovest con il Pakistan e il Mare d'Arabia.

Andamane: contano 576 tra isole ed isolotti disposti secondo una forma allungata che si estende in direzione nord-sud per circa 500 km.

Le isole abitate sono 26 e le 5 maggiori sono raccolte nel raggio di 250 km e da nord a sud sono Andaman Settentrionale, Andaman Centrale, Andaman Meridionale, Baratang e Rutland.

Più a sud si trova l'isola di Piccola Andaman, quarta per dimensioni nell'arcipelago e suo limite meridionale.

Oltre a queste vanno segnalate la North Sentinel, 30 km ad ovest di Andaman Meridionale. 135 km a nord-est di Port Blair, c'è l'isola vulcanica di Barren, l'unico vulcano attivo di tutta l'India, che raggiunge i 354 m s.l.m..

Ancora più a nord-est c'è la piccola isola del vulcano estinto di Narcondam che raggiunge i 704 m s.l.m.

Infine ci sono la piccola Landfall nell'estremo nord e l'arcipelago di Ritchie, al largo di Andaman Meridionale e Baratang, la cui isola maggiore è Havelock.

Laccadive:  L’arcipelago delle Lakshwadeep (o Laccadive, secondo gli inglesi) al largo della costa del Malabar e raggiungibile soltanto con limitati collegamenti aerei, fa parte dell'india ed è formato da 36 isole di cui solo 10 abitate.

Si devono aggiungere 17 atolli (cinque sommersi) e tre barriere coralline.

Clima & Abbigliamento

Esistono fondamentalmente tre stagioni.

La stagione calda (fine aprile/maggio/giugno): con temperature che possono salire fino a 40° e più.

La stagione umida o dei monsoni (giugno/settembre) che ha inizio dalle regioni sud occidentali (Kerala) e che per l'inizio di luglio raggiunge l'intero paese, con intensità variabile (es. Rajasthan), ad eccezione del Ladakh. Una seconda scarica d'acqua si ha sul Tamil Nadu e sul Kerala a novembre e all'inizio di dicembre.

La stagione fresca (ottobre/marzo) con climapiacevole in tutto il Paese. Nelle regioni ai piedi dell'Himalaya la temperatura si fa decisamente fredda tanto da permettere una piccola stagione del turismo legata allo sci nella Kullu Valley; sull'Himalaya l'aria è limpida e le montagne sono ben visibili al mattino; all'estremo sud la temperatura diventa gradevolmente tiepida per poi lasciare il passo, verso fine febbraio, di nuovo alla stagione calda.

Il clima delle Laccadive invece è tropicale, umido e monsonico. La piovosità media annuale è tra i 1715 mm e i 1934 mm e l’80% delle piogge si concentra tra i mesi di maggio e novembre.

La temperatura media annuale è compresa tra i 27,3° C e i 27,9° C. I periodi di clima secco sono compresi tra novembre e aprile.

Per l'abbigliamento è da preferire la praticità piuttosto che l'eleganza.

Da ricordare, inoltre, che nei templi si entra con un abbigliamento consono al luogo (gambe e braccia coperte) e senza scarpe (possono tornare utili dei calzini in cotone).

Nell'India del nord si consiglia un abbigliamento leggero in estate e da mezza stagione in inverno (nel dicembre 2003 a Varanasi è caduta addirittura la neve.

Nelle zone desertiche l'escursione termica fra il giorno e la notte può essere notevole.

Nell'India del sud, dove fa caldo tutto l'anno, sono preferibili capi in cotone (da evitare i tessuti sintetici), senza dimenticare il fattore “aria condizionata”.

Consigliati cappellino, occhiali da sole, crema protettiva e repellente contro le zanzare.

Suggerimenti

Bagaglio: il bagaglio dei visitatori in arrivo e in partenza viene accuratamente ispezionato. Anche sui voli interni, durante il tragitto dal check-in all'aereo, il bagaglio a mano subisce fino a tre controlli.

Per il bagaglio a mano vige inoltre il regolamento internazionale; 1 solo bagaglio può essere portato a bordo e le sue dimensioni (altezza, larghezza, profondità) non devono superare 115 cm.

Mance: negli alberghi e nei ristoranti frequentati dai turisti la mancia è una consuetudine. Tutte le persone che vengono a contatto con i turisti si aspettano di ricevere una mancia (i facchini degli hotel, ad es., si aspettano una mancia tra le 5 e le 10 rupie).

Nei locali più piccoli, la mancia non è obbligatoria, ma comunque gradita, ed è sufficiente lasciarequalche rupia. In caso di gruppo, l'accompagnatore raccoglie una somma tra i partecipanti (circa 30/40 dollari USA a persona) all'inizio del tour e la distribuisce durante il viaggio.

Nel caso di viaggi individuali, non esistendo una tariffa standard, suggeriamo di affidarsi al proprio buon senso, dando la mancia nel caso in cui si è soddisfatti del servizio prestato.

Guide locali: in India non esistono molte guide locali parlanti italiano. Le stesse sono reperibili (ma non garantite) solo a: Delhi, Agra, Jaipur, Varanasi, Mumbai, Kolkata, Kathmandu.

Nelle restanti località la guida locale parla inglese. Nel caso di viaggio privato è necessario dunque che i clienti parlino inglese. Anche perché durante gli spostamenti in auto, da una città all'altra dell'itinerario, i clienti viaggiano con l'assistenza del solo autista, che non funge da guida, e parla solo inglese.

In alcuni casi è possibile richiedere la presenza per tutto l'itinerario di una guida/accompagnatore locale parlante italiano (supplementi su richiesta).

L'auto: è il mezzo di trasporto migliore per entrare in contatto con la realtà del Paese tuttavia le condizioni delle strade non sono sempre ottimali, è quindi bene calcolare una media di spostamento pari a 50 km/l'ora.

Per le Laccadive è necessario un particolare permesso da chiedere alla autorità locali che tengono sotto attento controllo lo sviluppo turistico previsto in modo molto selettivo. Quindi consigliamo di organizzarvi per tempo.

Info Diving

Le acque limpide delle Laccadive, abitate da migliaia di pesci che si lasciano avvicinare senza paura, sono il regno della tartaruga gigante. Rappresentano uno dei primi tre luoghi al mondo per quantità di tartarughe marine giganti (gli altri due sono Sipadan in Indonesia e certe aree della Papua Nuova Guinea).

Nel 1998 sono state deposte circa 1,5 milioni di uova, soprattutto a Parali I e 2 e a Tinnakara. Se si considera che solo il 3% raggiungerà l'età adulta, vi sono circa 45 mila nuovi esemplari all'anno.

Nella laguna attorno a Bangaram vivono, inoltre, almeno 40 specie diverse di Nudibranchi, tre di barracuda e una di triggerfish titano.

Inoltre cernie maculate, pesci scorpione, chirurgo e napoleone, pesci coniglio, pesci pipistrello, sogliole enormi, pesci palla, luna e farfalla, murene leopardo, pesci gatto, pesci pagliaccio, polpi giganti, delfini e moltissime conchiglie.

E ancora, due tipi di razza e quattro di manta, pesci scatola e tanti squali (nutrice, norcello, pinna bianca) tranquilli, anzi spesso infastiditi dalle bombole dei sub.

Sopra le acque volano numerosi uccelli: aquile dì mare, aigrette, piccoli aironi bianchi, gabbiani e grandi aironi grigi.

Per i sub c’è un centro immersioni gestito da un istruttore tedesco. Dispone di tutta l’attrezzatura e di 2 imbarcazioni.

Due immersioni da non perdere nell’atollo di Peremul Par a 16 miglia da Bangaram una a 18 mt, l’altra a 32 mt.

Anche il Gran Canyon e il relitto del Royal Princess, un galeone di 200 anni fa, costituiscono un’esperienza suggestiva.

Ambasciate & Consolati

In Italia:

  • Via XX Settembre, 5 - 00187 Roma
    Tel.06/4884642- Fax 06/48904470
  • Consolato: Via Larga,16 20122 - Milano
    Tel.02/8690314-8057691 - Fax 02/7200226

In loco:

  • New Delhi - 50, Chandra Gupta Marg Chanakyapuri - N.D. 110021
    Tel. ++9111 6114355 - Fax 6873889 - Telex 008131 72489 ITAL IN
  • Calcutta (Bengala Occidentale) - 3, Raja Santosh Road - Calcutta 700027
    Tel. ++9133 4792414 e 4792426 - Fax 4793892 - Telex 0081 218021 ITCO IN
  • Mumbay "Kanchanjunga" - 72, Dr. G. Deshmukh Road (Pedder Road) - Mumbai 400026
    Tel. ++9122 3804071 / 3804073 / 3874072 / 3872342 - Fax 3874074
  • Chennai (Ex Madras) - c/o Ashok Leyland Linited 19, Rajaji Salai - Madras 600001
    Tel ++9144 5341110 - Fax 5341136 - Telex 0081 8271
  • PanjimGuala Closures (India) - PVT. LTD D-1 Sesa Ghor - Patto Panjim Goa 403001
    Tel ++91832 230697/8 - Fax 229907

Email e siti Internet: http://www.italembdelhi.com - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Informazioni utili

Documenti necessari per l'accesso:
È necessario il passaporto in corso di validità e il visto.

Vaccinazioni:
Febbre gialla - Ogni persona (ad eccezione dei bambini di meno di sei mesi) proveniente per via aerea o marittima senza il certificato di vaccinazione viene isolata per un massimo di 6 giorni:

  • I) se ha lasciato una zona infetta da meno di 6 giorni prima del suo arrivo,
  • II) se è passata in transito in una di quelle zone, fatta eccezione per quei passeggeri e membri dell'equipaggio che, per tutta la durata del loro transito in un aeroporto situato in una zona infetta, soggiornino negli edifici dell'aeroporto, posto che il medico dell'aeroporto consenta questa deroga,
  • III) se è arrivata con una nave che ha lasciato o toccato un porto situato in una zona infetta meno di 30 giorni prima del suo arrivo in India, salvo che questa nave sia stata disinsettata conformemente alla procedura stabilita dall'OMS,
  • IV ) se è arrivata con un aereo che, essendosi trovato in una zona infetta, non sia stato disinsettato conformemente alle disposizioni del Regolamento dell'India per la Navigazione aerea (Sanità pubblica), del 1954 o alle disposizioni dell'OMS.

Malaria - Il rischio di malaria esiste tutto l'anno in tutto il paese al di sotto dei 2000 metri. Non c'è trasmissione in parte degli stati di Himachal Pradesh, Jammu, Kashmir e Sikkim. P. falciparum molto resistente alla clorochina ed alla sulfadossina-pirimetamina.
Profilassi raccomandata: C+P.

Nome in lingua locale: Bharat - Baharat Juktarashtra

Governo: Repubblica federale

Superficie (Km2): 3.287.590

Popolazione: 970.600.000

Densità della popolazione (per Km2): 299 ab. per Km2

Capitale: Nuova Delhi

Lingue utilizzate: Sedici lingue, compreso l'Hindi e L'Inglese (uff.)

Religioni: Induisti 80,3% - Musulmani sunniti 8,2% - Musulmani Sciiti 2,8% - Cristiani 2,4% - Sikhs 2% - Buddisti 0,7% - Gianisti 0,5%

Gruppi etnici: Gruppi Indoariani 72% - Dravidi 25% - Mongolidi 3%

Moneta: Rupia Indiana

Fuso orario: +5:30

Prefisso telefonico: ++91

Corrente elettrica: 230V* 50 Hz C , D * in qualche area è usata la corrente continua.

Andamane & Laccadive - le nostre proposte :

Per offrirti il miglior servizio possibile, profondoblu.net utilizza i cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.